Privacy Policy

Scalfari ha sentenziato il nuovo governo: “PLEBEI AL POTERE”

Lampi del pensiero di Diego Fusaro/ La voce del padrone mondialista, che definisce le masse nazionali-popolari “sdentate” (Hollande) e “plebaglia” (Attali)

di Diego Fusaro

“Con Salvini e Di Maio abbiamo il populismo al potere, è molto pericoloso poichè i populisti SONO I PLEBEI AL POTERE” (Eugenio Scalfari).   Chiarissimo. Scalfari e le sinistre al servigio del turbocapitale si riconfermano per quel che sono: demofobiche, market-friendly, nemiche dei lavoratori e delle classi subalterne.

È la plebe al governo, ha sentenziato Scalfari, grancassa del pensiero unico politicamente corretto ed eticamente corrotto. La voce del padrone mondialista, che definisce le masse nazionali-popolari “sdentate” (Hollande), “plebaglia” (Attali), “cesto di deplorevoli” (H. Clinton). È sempre quella. La voce del Signore globalista, che odia il Servo precarizzato.

*Diego Fusaro (Torino 1983) insegna storia della filosofia presso lo IASSP di Milano (Istituto Alti Studi Strategici e Politici) ed è fondatore dell’associazione Interesse Nazionale (www.interessenazionale.net). Tra i suoi libri più fortunati, “Bentornato Marx!” (Bompiani 2009), “Il futuro è nostro” (Bompiani 2009), “Pensare altrimenti”.

Fonte: Diego Fusaro.com

Loading...

Un pensiero riguardo “Scalfari ha sentenziato il nuovo governo: “PLEBEI AL POTERE”

  • maggio 26, 2018 in 4:28 pm
    Permalink

    L’avvio alla fine fisiologica è pace con il mondo, riflessione e accettazione del nuovo, diverso, tolleranza al pessimo o all’indegno……. Tutto è accettabile e la mente viva ne coglie solo il buono. La fine della mente, sorpassata dall’incedere del nuovo senza logica, se non preparata, corrode, divora e rende un individuo pessimo senza alcun grammo di buono….

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: