Privacy Policy

Betzalel Smotrich, sulla popolazione di Gaza: “che muoiano tutti di fame, di sete e di malaria”

L’ultra sionista Betzalel Smotrich, sulla popolazione di Gaza: “che muoiano tutti di fame, di sete e di malaria”.
Il membro della Knesset, Betzalel Smotrich, ha rilasciato una intervista sulla questione dell’aiuto umanitario destinato alla gente di Gaza, così come sul ritorno dei prigionieri e detenuti palestinesi: “Da parte mia la Striscia di Gaza deve essere completamente chiusa, non si deve consegnare nulla alla sua popolazione, che si muoiano tutti di fame di sete e di malaria, questo non mi riguarda, non sono nostri cittadini e non abbiamo alcun impegno verso di loro”.

“Non hanno l’elettricità, peggio per loro. Dobbiamo far tornare Gaza alla situazione precedente al 1993 prima del processo di pace di Rabin che ci ha fatto tirare fuori di là, nell’arco degli accordi di Oslo, eccetto alle nostre Forze Armate, l’unica entità in grado di sostituire il potere là è la gente di Gaza”.
Smotrich ha incolpato i residenti di Gaza ed ha rifiutato di qualificarli come “poveri”.

“Le autorità di Hamas sono arrivate al potere a Gaza in forma democratica”, ha proseguito l’esponente sionista, “loro sono in grado di rovesciare quell’autorità, certo che è difficile e loro sono in grado di farlo, morirà molta gente nel percorso e noi li aiuteremo (a morire)”.

Così ha parlato uno dei più radicali esponenti sionisti presenti allla Knesset di Israele dimostrando il suo profondo disprezzo per la popolazione di Gaza. Si tratta di un esponente di quello che i media occidentali qualificano come il “baluardo della democrazia” in Medio Oriente.

NotaL’assedio di Gaza dura da oltre 10 anni, condannato dall’ONU è proseguito con il blocco quasi totale delle forniture di generi di necessità, di medicinali, di materiali, di acqua potabile, elettricità quasi inesistente, blocco della ricostruzione delle case distrutte e condizioni disastrose in quello che viene definito il più grande ccampo di concentramento al mondo. La popolazione di Gaza ammonta a circa due milioni di persone. Nel frattempo sono ricominciati i bombardamenti dell’aviazione Israeliana su Gaza.

Fonte: Al Mayadeen

Traduzione e nota: L.Lago da controinformazione

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: