Privacy Policy

La Coalizione USA bombarda le truppe dell’esercito siriano nella Siria orientale

La coalizione guidata dagli Stat , ieri sera, ha bombardato le truppe dell’esercito arabo siriano (SAA) nelle campagne orientali del Governatorato di Deir Ezzor .

Secondo un rapporto militare di Deir Ezzor, la coalizione guidata dagli Stati Uniti ha bombardato le posizioni dell’esercito siriano vicino alla città di Al-Harri, che si trova proprio accanto alla città di confine di Albukamal.
Il rapporto militare ha aggiunto che diversi soldati sono stati uccisi o feriti a causa di questo attacco della Coalizione guidata dagli Stati Uniti. Il bombardamento ha avuto lo scopo di fermare l’avanzata dell’Esercito siriano che sta rastrellando la zona per eliminare l’ultima sacca di terroristi.

Se la Coalizione guidata dagli Stati Uniti avesse effettivamente portato a termine questo attacco, questo sarebbe stato il secondo grande bombardamento delle truppe dell’esercito siriano nell’ultimo anno.

Nei giorni scorsi le autorità siriane e russe avevano accusato le forze USA di aver concentrato nella zona sud est della Siria gruppi di terroristi  sotto la protezione delle forze USA per alimentare una nuova offensiva contro l’Esercito siriano.

Fonte: Al Masdar News

via Controinformazione

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: