Privacy Policy

Le truppe di Damasco prendono il controllo di 5700 Km² di territorio. Liberato il vasto deserto siriano dall’ISIS

Secondo la dichiarazione ufficiale dell’esercito siriano, le sue truppe hanno preso il controllo completo della regione di Badiya Al-Sham che comprende la zona tra le parti orientali delle province di Homs e Deir Ezzor.

 Secondo la dichiarazione, l’esercito arabo siriano ha liberato un totale di 5.700 km² di territorio che un tempo era occupato dai terroristi dell’ISIS.

Oltre liberare 5.700 km² di territorio, l’alto comando ha anche affermato che decine di terroristi sono stati recentemente uccisi e più di 15 dei loro veicoli sono stati distrutti.

Con questo annuncio da parte del comando supremo, l’esercito arabo siriano ha completamente messo in sicurezza l’autostrada Palmyra – Deir Ezzor per la prima volta da quando è iniziata la battaglia per la Siria orientale.

L’esercito siriano sta ristabilendo i checkpoint intorno alle strade in questo territorio desertico per proteggere questa regione.

Questa è una buona notizia per le truppe siriane perché ora possono ridistribuire le loro forze della III e V Brigata su fronti più caldi.

Uno di questi fronti da rinforzare è il sud-ovest della Siria, che ora è il luogo dove si combatte più intensamente all’interno del paese.

via L’Antidiplomatico

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: