Privacy Policy La CNN conferma: La bomba che ha ucciso 40 bambini nello Yemen è stata fornita dagli USA

La CNN conferma: La bomba che ha ucciso 40 bambini nello Yemen è stata fornita dagli USA

La rete statunitense CNN conferma che la bomba usata dall’Arabia Saudita che ha ucciso 40 bambini yemeniti era di produzione statunitense. – CNN

Loading...

Come riportato dalla CNN oggi, le immagini ottenute dal sito dell’attacco aereo perpetrato dall’Arabia Saudita e dai suoi alleati mostrano che la bomba utilizzata era di produzione statunitense e recentemente venduta all’Arabia Saudita.

Più specificamente, si precisa che la bomba era di tipo Mark 82 prodotta dalla società militare Lockheed Martin esportata in Arabia Saudita negli ultimi mesi del 2017 o nei primi mesi del 2018.

Loading...

“Lavorando con giornalisti yemeniti locali ed esperti di armi, la CNN ha concluso che l’arma che ha lasciato dozzine di morti il ??9 agosto è stata una bomba Mark 82 di 227 chilogrammi prodotta da Lockheed Martin, uno dei principali appaltatori della Difesa degli Stati Uniti”, si legge sul sito web dell’emittente nordamericana.

Allo stesso modo, la CNN ricorda che la vendita di questo tipo di bombe all’Arabia Saudita – Washington ogni anno vende grandi quantità di armi e equipaggiamenti militari a Ria – è stata possibile dopo che l’amministrazione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ha annullato una limitazione imposta dalla precedente amministrazione, dell’ex presidente Barack Obama, sulla vendita di armi a Riad con il bombardamento di civili nello Yemen.

Il 9 agosto scorso,  l’Arabia Saudita ha effettuato un attacco aereo che ha raggiunto diversi veicoli in un mercato nella città di Dahiyan, nella provincia nord-occidentale dello Yemen di Saada. Nell’attacco è stato colpito anche un autobus di scolari.

Fonte L’Antidiplomatico

loading...
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: