Privacy Policy Il Cerotto alla Cannabis per trattare i dolori cronici, è senz’altro un gran passo avanti

Il Cerotto alla Cannabis per trattare i dolori cronici, è senz’altro un gran passo avanti

Ormai non è più una novità l’utilizzo della Marijuana per scopi terapeutici, la ricerca e lo sviluppo è incentrato sulle metodologie di assunzione dei principi attivi e sul tipo di trattamento e dosaggio.

Loading...

Avevamo già parlato della sperimentazione di cerotti a base di Cannabis da parte dell’Università del Mississippi e a questa si aggiunge una importate azienda californiana, la Cannabis Science, che come missione ha proprio quella di trovare e sviluppare nuove terapie a base di cannabinoidi per migliorare la vita dei pazienti.

In particolare sta realizzando una serie di cerotti che attraverso il posizionamento sull’epidermide è in grado di rilasciare dosaggi di Cannabis per la terapia del dolore. I ricercatori si stanno concentrando sul trattamento della neuropatia diabeticache colpisce i nervi e genera crampi e perdita muscolare ed è causata dal diabete, eccesso di alcool o di trattamenti farmacologici, e della fibromialgia che è caratterizzata da un dolore diffuso, problemi di sonno e formicolio persistente ed è associata alla depressione, ansia e stress post traumatico.

Loading...

La possibilità di trattare queste due malattie debilitanti direttamente a casa propria e con l’utilizzo di un semplice cerotto che utilizza la via trasdermica per il rilascio della dose di CBD indicata al trattamento è senz’altro un gran passo avanti, anche e soprattutto per sfatare i soliti luoghi comuni che vedono la Marijuana come una pianta pericolosa.

Fonte dolcevitaonline.it

loading...
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: