Privacy Policy

“Dietro di me c’è il dentifricio che per la CNN non esiste in Venezuela”: giornalista statunitense visitare i mercati a Caracas (VIDEO)

Nel suo rapporto, Max Blumenthal ha anche mostrato carne, pesce, pane e verdure, che “sono venduti ben al di sotto del valore di mercato” grazie alle sovvenzioni.

Loading...

Il giornalista americano Max Blumenthal ha visitato diversi mercati nella periferia di Caracas e ha mostrato in un nuovo video per il progetto The Grayzone, come cibo e prodotti di base sono disponibili al pubblico, secondo le dichiarazioni di alcuni media USA, invece, non era più possibile trovarli nella capitale venezuelana.

“Dietro di me c’è il dentifricio che, secondo la CNN,  non esiste in Venezuela” , dice il giornalista, che in seguito mostra anche carne, pesce, pane e verdure, che “sono venduti ben al di sotto del valore di mercato”, sovvenzionati dall’ufficio del sindaco di Caracas.

Loading...

Durante la sua visita, Blumenthal anche tenuto colloqui con un acquirente che ha sostenuto che le persone in Venezuela “non vogliono la guerra” e non approvano gli “stranieri” che cercano di scatenare un conflitto militare nel paese. In aggiunta, ha detto che i venezuelani non hanno bisogno degli “aiuti umanitari” degli USA, sottolineando che le persone hanno tutto il necessario. “Siamo liberi”, ha detto.

In precedenza, Max Blumenthal ha visitato un ipermercato della catena Excelsior Gama a Caracas ,e ha concluso che “non vi è alcun problema con la penuria di distribuzione o di cibo.”

Il video:

loading...
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: