Privacy Policy

Donna musulmana sul cartello di benvenuto in una città svedese, è polemica

Un comune in Svezia è stato messo sotto accusa per aver scelto il cartello di benvenuto con la foto di un’importante donna musulmana locale, legata a una controversa moschea.

Loading...

Il comune ha spiegato che la scelta di quel cartellone è un gesto che celebra la diversità. Ma non tutti concordano, il parlamentare democratico svedese Roger Hedlund, membro del consiglio comunale ha dichiarato a riguardo: “Si dovrebbe pensare a ciò che questa scelta comporta, è vero che alcune donne usano questo indumento, l’hijab, volontariamente, ma non tutte, l’indumento per milioni di donne in tutto il mondo rappresenta anche una mancanza di libertà “.

loading...
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: