Privacy Policy

L’Iran costruirà le nuove centrali elettriche in Siria

L’Iran costruirà diverse centrali elettriche in Siria nel quadro di un memorandum sulla cooperazione economica con Damasco, la costruzione della prima centrale elettrica inizierà a giorni Latakia, secondo quanto riferito la scorsa settimana dal primo vicepresidente iraniano, Eshaq Jahangiri.

Loading...

“Abbiamo firmato un contratto di cooperazione per la costruzione e la ricostruzione di diverse centrali elettriche in Siria, la cui prima pietra verrà gettata a giorni a Latakia“, ha dichiarato Jahangiri in una conferenza stampa successiva all’incontro.

Il quattordicesimo incontro della commissione intergovernativa congiunta Iran-Siria sulla cooperazione economica si è tenuto nella capitale siriana Damasco. Il primo ministro siriano Imad Khamis e il primo vicepresidente iraniano Eshaq Jahangiri hanno firmato un accordo per la cooperazione economica a lungo termine tra i due Paesi.

Loading...

Inoltre, le parti hanno anche firmato nove memorandum sulla reciproca comprensione in settori come la lotta al finanziamento del terrorismo e il riciclaggio di denaro. Le note riguardano anche l’alloggio, la cultura, l’istruzione e gli investimenti.

Dal 2011 la Siria è vittima di una devastante aggressione da parte di gruppi terroristici sostenuti dall’Occidente, che ha causato la distruzione delle sue infrastrutture e una grave crisi umanitaria nel Paese. Le autorità siriane sono attualmente impegnate nella ricostruzione del Paese. Le Nazioni Unite stimano che la ricostruzione della Siria costerà oltre 250 miliardi di dollari.

Fonte Il Faro sul Mondo

loading...
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: