Privacy Policy

Cina: il Golan è un territorio occupato con l’approvazione della comunità internazionale

La Cina ha espresso oggi la speranza di non assistere a un’escalation delle tensioni in Medio Oriente, sottolineando nello stesso tempo che le alture del Golan sono territori occupati con l’approvazione della comunità internazionale.

Loading...

Il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Jiang Shuang, ha dichiarato durante una conferenza stampa presso il Ministero degli affari esteri, che il presidente Donald Trump ha firmato una dichiarazione che riconosce la “sovranità di Israele” sulle alture del Golan, catturate da Israele nel 1967.

La comunità internazionale ha riconosciuto che le alture del Golan sono terre occupate e che il Consiglio di sicurezza dell’ONU ha adottato diverse risoluzioni che chiedono a Israele di ritirarsi da esse, ha detto, esprimendo la speranza del suo paese di evitare un’escalation di tensioni in Medio Oriente.

Loading...

La Cina ha sollecitato tutte le parti interessate a risolvere la disputa territoriale sulle alture del Golan in conformità con le pertinenti convenzioni ONU. Il ministero degli esteri cinese ha sottolineato che la questione dei territori arabi occupati, comprese le alture del Golan, è chiara nelle risoluzioni 242 e 338 del Consiglio di sicurezza.

La Cina ha sottolineato che sosterrà sempre le parti interessate nella corretta risoluzione delle controversie attraverso negoziati in conformità con le pertinenti risoluzioni delle Nazioni Unite e le norme del diritto internazionale per raggiungere una pace globale, giusta e di lungo periodo in Medio Oriente.

loading...
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: