Privacy Policy

Gli USA nel panico: la Cina sta sviluppando gli armamenti elettromagnetici del futuro

Secondo il nuovo rapporto di giovedì del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, la Cina sta sviluppando una serie di tecnologie potenzialmente dirompenti, tra cui armi elettromagnetiche e ad energia diretta.

“La Cina sta perseguendo una serie di capacità militari avanzate con potenzialità dirompenti quali armi ipersoniche, carri armati elettromagnetici, armi ad energia diretta e capacità di counterspace”, ha detto il Dipartimento della Difesa nel suo rapporto sulle capacità militari cinesi al Congresso del 2019.

Il rapporto ricorda anche che la Cina lo scorso anno ha testato con successo veicoli ipersonici.

“Nell’agosto 2018, la Cina ha testato con successo lo XINGKONG-2 (Starry Sky-2), che ha descritto pubblicamente come un veicolo ipersonico a vela”, afferma il rapporto.

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ritiene che questi risultati mostrino la connessione tra la scienza e le forze armate della Cina. Secondo gli americani, la volontà della Cina di implementare rapidamente tecnologie su vasta scala vuol dire che le sue Forze Armate beneficeranno presto dei progressi scientifici del paese.

A febbraio, Heather Wilson, segretaria della US Air Force, ha affermato che gli Stati Uniti sono più vicini allo sviluppo di un missile ipersonico che viaggia a cinque volte la velocità del suono.

La Wilson, parlando al Centro per gli studi strategici e internazionali a un gruppo di esperti di Washington, ha detto che è stato fatto uno sforzo per tenere il passo con le altre nazioni nello sviluppo di nuovi sistemi missilistici.

L’US Air Force attualmente gestisce nello spazio 80 satelliti, ha aggiunto la segretaria. I suoi commenti hanno fatto seguito ai rapporti che suggeriscono che la Russia starebbe sviluppando anche nuovi sistemi missilistici dopo che Washington aveva annunciato i piani per uscire dal famoso trattato INF.

Mosca e Washington si erano accusati a vicenda di violare il trattato molto prima che gli Stati Uniti annunciassero di volersi ritirare dal patto, dando così alla Russia sei mesi per scegliere tra l’abbandonare il Trattato INF o seguirne le regole. La Russia ha negato di aver commesso delle violazioni e ha annunciato di aver iniziato a sviluppare nuovi sistemi d’arma per stare al passo con Stati Uniti e Cina.

Fonte: www.fort-russ.com

Link: https://www.fort-russ.com/2019/05/u-s-in-panic-china-developing-futuristic-electromagnetic-weaponry/?utm_medium=ppc&utm_source=wp&utm_campaign=push&utm_content=new-article

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte-org da OLDHUNTER

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: