Privacy Policy

NOMINATO IL LUOGO DELL’INIZIO DELLA TERZA GUERRA MONDIALE

Il dottore in scienze militari Konstantin Sivkov ha analizzato quali contraddizioni regionali potrebbero portare a importanti conflitti militari nel prossimo futuro, dove la Russia rischia di essere coinvolta. Sikov ha scritto sulle principali fonti di tensione mondiali nella sua rubrica per il giornale “Military-Industrial Courier”. L’articolo si chiama “Dove e quando inizierà la Terza Guerra Mondiale”.

Loading...

Secondo Sivkov, la guerra su larga scala potrà essere provocata, in particolare, dai conflitti che si potranno verificare intorno all’Iran e all’Afghanistan.

Inoltre, l’autore dell’articolo nomina lo Yemen, i paesi africani, l’America latina, la penisola coreana (lo scontro tra Cina e Giappone per le isole contese) e la regione artica quali probabili fonti di serio scontro (Sivkov ritiene che sia possibile una collisione tra Russia e Stati Uniti).

Loading...

È anche possibile uno scontro civile all’interno della stessa Russia, che, secondo Sivkov, sarà tentato come forma di sobillazione dai paesi della NATO guidati dagli Stati Uniti.

Perchè questo rapporto informativo?
Perché la probabilità di una nuova guerra su vasta scala è protratta è estremamente casuale (se non altro a causa dell’attuale livello di sviluppo delle armi). Questo è riconosciuto dallo stesso autore .

Tutto il ragionamento dell’esperto si basa sullo stato attuale delle cose in una o in un’altra regione ed è assolutamente speculativo. Konstantin Sivkov dispone a malapena di qualcuno che potrebbe permettergli di parlare con fiducia dei conflitti futuri o attuali.

Inoltre, l’autore dell’articolo potrebbe essere incolpato per il fatto che egli fa affermazioni che non sono supportate da fatti. Così, Sivkov scrive che “ci sono chiari segnali della preparazione diretta della NATO da parte degli Stati Uniti per l’intervento militare in Russia”. Ma quali sono questi segnali, Sivkov non specifica. A tale proposito, un anno e mezzo fa, questo esperto ha predetto una “grande guerra” in Ucraina. Questo è verosimile, non ha però nominato i suoi informatori.

Ci sono tali domande sul titolo del materiale nel “Corriere militare-industriale”. La frase accattivante sul Terzo mondo attira i lettori, ma non trasmette l’esatto significato del testo: dopotutto, non tutti i conflitti descritti dall’esperto suggeriscono una guerra che si riveli davvero un conflitto mondiale.

US. Force

E anche se il nuovo articolo di Sivkov è solo la sua valutazione della situazione mondiale e un tentativo di simulare un possibile sviluppo di eventi, che decine di media hanno scritto a riguardo. Ed è ovvio che molti hanno fatto questo per il titolo sensazionale. Ad esempio, “Vzglyad” ha scritto categoricamente che ” quello fu chiamato il luogo dell’inizio della Terza Guerra Mondiale ” e “Utro.ru” – che “la Terza Guerra Mondiale sarebbe iniziata in Oriente “.

In sostanza, il rischio che conflitti locali possono degenerare in un grande guerra che coinvolga la Russia e gli USA o la Cina sta diventando molto alto, secondo lo specialista russo.

Traduzione: Segei Leonov

Controinformazione.info

loading...
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: